VERBALE CONFERENZA DI VERIFICA ASSOGGETTABILITA' ALLA VAS DEL P.I.I. LA MEMORIA

Richiamati: il D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. e la L.R. n. 12/2005 e s.m.i. e la la D.G.R. n. X/6707 del 09/06/2017;

Premesso che:

la Fondazione "La Memoria" Onlus h apresentato domanda per un intervento di "Riqualificazione e potenziamento della struttura La Memoria", sita in via Santa Maria n. 17 (prot. n. 15080 del 14 luglio 2017);

l’istanza propone l’attuazione di un Programma Integrato di Intervento - PII (ai sensi dell’articolo 87 e seguenti, della legge regionale numero 12/2005) in variante al PGT vigente, per la riqualificazione e il potenziamento dell’attuale struttura socio-assistenziale gestita dalla fondazione La Memoria Onlus;

la Giunta comunale, con deliberazione n. 180 del 6 dicembre 2017, ha dato avvio al "procedimento di approvazione del Programma Integrato di Intervento (PII) in variante al Piano di Governo del Territorio (PGT) vigente e contestuale Valutazione Ambientale Strategica – VAS (PE n. 2016/00104/1)";

il relativo Avviso di avvio del procedimento di verifica di assoggettabilità alla VAS è stato pubblicato:all’Albo Pretorio on-line dal 18/01/2018; sul sito ufficiale del Comune di Gavardo (http://www.comune.gavardo.bs.it) dal 18/01/2018; sul quotidiano online Valle Sabbia News il 22/01/2018;

il progettista, studio tecnico arch. Festi Fabio e associati, ha prodotto la documentazione integrativa in data 27/02/2018 (prot. n. 4749);

Vista la comunicazione per la convocazione alla conferenza di verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e messa a disposizione del rapporto preliminare della proposta di Piano Attuativo in oggetto, del 02/03/2018 protocollo n. 5039, inviata tramite posta elettronica certificata PEC;

Con la presente si pubblica il Verbale delle Conferenza di Verifica tenutasi il giorno 28/03/2018 alle ore 10.00 presso la sede del Comune di Gavardo e la documentazione modificata a seguito delle prescrizioni emerse durante la Conferenza di Verifica, trasmessa dal progettista incaricato in data 29.03.18 protocollo n. 7059;